Fucina Creativa

Dare soluzioni semplici ed efficaci significa creare valore attraverso competenza e
immaginazione. La semplicità per DsTech è la complessità risolta.

I nostri progetti

TECNOMUSE

TECNOlogia MUonica per la SicurEzza nei porti

CUP: F86G17001280007

Avviso Pubblico "Mobilità sostenibile e Intelligente"

Sovvensione concessa: 766.825,39€

Tecnomuse è un progetto che intende introdurre un sistema innovativo e non invasivo per il controllo delle merci.
Si tratta della tecnologia Muonica, integrata con metodologie e tecnologie ICT avanzate, che permette di identificare in maniera affidabile la presenza di sostanze nocive o radioattive, armi e altri materiali pericolosi per la sicurezza, riducendo il tempo di scanning di un container standard chiuso.
Un sistema che, rispetto ai classici raggi X, elimina totalmente ogni effetto radioattivo di rischio per il personale coinvolto nel processo.
Si prevede che il progetto generi impatti positivi sul comparto manifatturiero del Lazio e rappresenti un esempio di innovazione in ambito europeo.
Il partenariato è costituito, oltre all’impresa capofila DsTech S.r.l. (sviluppo del software, ingegnerizzazione, integrazione, testing e validazione del sistema), dalla General tecnica S.r.l. per la produzione dei sensori e da due Organismi di ricerca: la Fondazione INUIT per lo sviluppo e il supporto scientifico riguardo l’infrastruttura di controllo e sicurezza, e il Centro NAST dell’Università di Tor Vergata per il supporto scientifico concernente la tecnica muonica.

Link al sito ufficiale dell’Unione Europea per i Fondi Europei di Sviluppo Regionale (FESR)

SMART-HYBRID

Piattaforma di gestione ottimale dei workload in ambiente cloud Ibrido

CUP J28C17000120006

Intervento realizzato avvalendosi del finanziamento
POR Fesr-Fse - Calabria 14/20

Contributo finanziato: 498.332,12€

Smart-Hybrid è un progetto volto alla realizzazione una piattaforma di integrazione dei servizi di cloud pubblico e di cloud privato in modo strutturato,
come se fossero un’unica infrastruttura cloud.
La piattaforma è in grado di consentire, anche ad utenti meno esperti,
di avere dei suggerimenti sul corretto posizionamento dei dati e/o di applicazioni in modo da avere maggiori benefici in termini di costi, performance e sicurezza.
La soluzione è realizzata tramite una interfaccia olistica, che consente di gestire facilmente ed intuitivamente l’intera infrastruttura.
Il progetto Smart-Hybrid è specificamente rivolto alle piccole e medie imprese, o agli enti pubblici locali, che non hanno le risorse per poter supportare internamente tutti i dati ed i servizi computazionali,
ma non vogliono nemmeno esportare tutte le proprie risorse all’esterno su Cloud pubblici, per motivi legati alla privacy sui dati, al pieno controllo delle risorse ed alla normativa vigente.

Sede di Milano

Via Restelli, 3/7 | 20124 Milano

Sede di Roma

Via Salaria, 719 | 00138
Roma

Sede di Cosenza

Via Panebianco, 343 | 87100 Cosenza

Sede di Tel Aviv

Rothschild Blvd, 28a | 61503 Tel Aviv

NEWSLETTER